La Scarzuola (di Pier Angelo Raffini)

La Scarzuola (Montegiove), 2014

La Scarzuola (Montegiove), 2014

Mi fermo a guardare questo luogo e subito ne sono attratto, m’immergo e avverto la particolarità, il mistero, la magia, l’ermetismo che lo avvolge. Nella foto vedo una parte di un complesso che immagino più ampio e che, dal suo disegno, mi pare, ricco di esoterismo.
Ho la sensazione che tutto in quel complesso si basi sulla simbologia, e che queste allegorie si possano cogliere anche dalle immagini. Le avverto nelle pietre squadrate e levigate, nel terrazzamento del terreno e degli edifici stessi, che richiamano ai livelli di grado, nei numeri: il tre della perfezione o il sette, che rappresenta la scala che percorrere un iniziato al massimo della maestria; negli archi con le loro pietre di volta, nelle colonne.
Vedo una struttura circolare-ortogonale che mi ricorda il castello mistico di Federico II in Puglia. Scorgo una torre, un edificio, che potrebbero essere stati un monastero a partire dal XIII secolo, visto la terra che lo ospita. Colgo un rigore, un ordine, seppur nel vasto ed eterogeneo stile. Forse voleva rappresentare la vita e le prove a cui siamo sottoposti.
Sento il silenzio che avvolge questo luogo, la natura che lo circonda. Tutto m’ispira a una perfetta armonia tra terra e cielo. Un luogo di congiunzione. Mi attrae, istintivamente lo percepisco come una località ideale per la meditazione, per la preghiera, per la riflessione.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...