Cielo a pecorelle (di Paola Cornazzani)

Sermoneta, 2014

Sermoneta, 2014

Salendo la gradinata si domandava cosa avrebbe trovato una volta giunta. Il cielo incombente le dava un senso di oppressione che, unito alla paura di ciò che l’attendeva, rendeva le sue gambe pesanti come piombo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...